La rinnovata visione del lusso crea un nuovo modo di concepire l’arredamento: qualità, creatività, tecnologia e sostenibilità divengono oggi le nuove parole chiave


CUCINA, OGGI È FATTA D’ORO
Nell’ambito della casa questo ambiente rappresenta la situazione in cui maggiormente il design si fa architettura. Le nuove cucine interloquiscono fortemente con lo spazio, giocando con i volumi e i materiali, dando come risultato pezzi da sogno. Una cucina che solo pochi eletti hanno la possibilità di avere in casa (ne sono stati realizzati solo 10 pezzi)  è quella creata da Marazzi Design, Colosseo Oro, dal valore di mercato di 300mila sterline, circa 345mila euro, che la rende la più costosa al mondo. Un prezzo che si spiega subito tramite le preziose finiture in oro 24 carati, dettagli in pelle di coccodrillo, alcuni cristalli Swarovski, vetro veneziano colorato in oro e elettrodomestici Sub-Zero & Wolf. Perfetto per questo look elegante è poi la linea di accessori artistici per la tavola Dedalo di Versace Home, o ancora la nuovissima collezione One Fifth di Ralph Lauren Home, di raffinatissimo stile grazie ai caldi colori del nero e dell’oro. E per chi ancora non fosse soddisfatto, ricordiamo, infine, la preziosissima poltrona Leatherworks, progettata dai fratelli Campana per Edra: circa 400 pezzi di pelle abilmente e liberamente sovrapposti tagliati e assemblati manualmente. Un perfetto esempio di maestria artigianale, disponibile in tonalità naturali, oppure, nel nostro caso, in color oro.

BAGNO: TRA NATURA E TECNOLOGIA
Il settore arredo-bagno rinnova la propria visione degli spazi. Interessanti, in questo settore, le creazioni di Plavisdesign: la vasca da bagno “Abby”, in legno teak massello, e il lavabo “Gene”, in legno massello stratificato, donano eleganza e un tocco di natura alla stanza. E se dal mondo vegetale ci si sposta verso quello selvaggio, non si può non citare uno stile che ormai sta prendendo sempre più piede: l’Animalier. Una tendenza che trasforma i complementi d’arredo uniformandoli con i colori del manto degli animali selvatici. Meravigliosa la collezione JUNGLE, lanciata da Ceramica Cielo S.p.A., che nasce da un’indagine sulle potenzialità espressive del materiale ceramico e sulla sua percezione sensoriale: preziosi pellami di pitone e coccodrillo si plasmano e si fondono nella ceramica, grazie a esclusivi metodi di lavorazione, per un risultato finale inaspettatamente reale, dove la ceramica “inganna” vista e tatto. Ma tornando in città, come dicevamo, l’arredo è anche tecnologia: innovativo e all’avanguardia, in questo senso, è Innova radio lanciato da Roca: un nuovo concetto di specchio che grazie ad una tastiera ”touch screen” consente la connessione a numerose funzioni come radio stereo FM, regolazione luce, ora e temperatura dell’ambiente. Innova radio è dotato di porta USB anche per la connessione al proprio lettore MP3, di una luce fluorescente controllabile esternamente dall’interruttore del bagno e di un sistema antiappannamento.

LIVING MINIMAL, MA IN MODO INTELLIGENTE
Sempre più apprezzato è anche lo stile Minimal che, appunto, riduce l’arredamento al minimo, evitando totalmente l’affollarsi di oggetti e decorazioni. La casa diviene rifugio dallo stress, soprattutto visivo. Tutto il superfluo resta fuori. Le forme sono essenziali, talvolta futuribili, ispirate all’innovazione; il design è sobrio e leggero, il tutto per un forte richiamo all’ordine, alla luce, alla pulizia e alla linearità. E per chi desidera ancora più relax, oltre all’arredo, arriva in aiuto la tecnologia: stiamo parlando di domotica, grazie alla quale è possibile rendere automatiche la maggior parte delle operazioni che di solito sono manuali. Tapparelle che salgono e scendono automaticamente in base alla luce solare; elettrodomestici che comunicano con noi attraverso dispositivi mobili; luci che si accendono da sole al nostro ingresso; riscaldamento attivabile dal computer. Un tempo tutto questo sarebbe potuto sembrare fantascienza. Oggi è realtà. Non hanno sbagliato i primi a definirla “casa intelligente”: vivere all’interno di abitazioni automatizzate è come avere quattro maggiordomi sempre disponibili e attenti ai nostri movimenti e alle nostre necessità.