Castello del Trebbio

I grandi vini del castello

Vino e distillati
http://www.vinoturismo.it

Richiedi informazioni sul prodotto




Tutti gli articoli

I Capitani Srl
Cantina Fongoli
Albino Rocca
Alpe Srl
Azienda Agricola Di Prima
Azienda Agricola Grion
Italcoral
Consorzio Vini DOC Bosco Eliceo
Cesarini Sforza Spumanti
Fattoria Carpineta Fontalpino
Giorgio Meletti Cavallari Azienda Agricola
Franco Martinetti
Marchesi di Montalto
Giorgi
Azienda Agricola Fratelli Burgio Fu Andrea
Agricoltori del Chianti Geografico
Azienda Agricola Citille di Sopra
Antica Fratta Spa
Associazione Nazionale Citta' del Vino
Cantine Belisario

Castello del Trebbio - Speciale Vino e distillati


I grandi vini del castello

Nella campagna toscana, tra vigneti e oliveti gusti e sapori della nostra terra

clicca per ingrandireclicca per ingrandireclicca per ingrandireclicca per ingrandireclicca per ingrandire
Clicca sulle immagini per ingrandirle

Il Castello del Trebbio fu costruito dalla famiglia de’ Pazzi nel 1184, al suo interno la leggenda vuole che sia stata ordita la famigerata Congiura de’ Pazzi, volta a eliminare i Medici. Fallita la congiura il castello fu confiscato dalla Repubblica Fiorentina.
 

Gli attuali proprietari, la famiglia Baj Macario, hanno acquistato il Castello nel 1968 iniziando un programma di restauro fino a riportare il Castello del Trebbio allo splendore del Medioevo. Intorno ad esso si è sviluppata una fiorente produzione vitivinicola con vini importanti a denominazione quali Chianti Rufina Riserva docg “LASTRICATO” 100% Sangiovese, IGT Toscana “PAZZESCO” con Merlot e Syrah e IGT Rosso della Congiura premiato con 5 grappoli da Duemilavini. Tutti i prodotti sono contraddistinti dal rispetto delle caratteristiche del territorio. Oltre al vino l’azienda produce olio extravergine d’oliva (anche mono cultivar) e zafferano delle colline fiorentine.
 

Stefano Casadei si occupa del settore vitivinicolo, Anna Baj Macario della commercializzazione e della produzione dell’olio. Nell’ultimo decennio il Castello del Trebbio ha sviluppato importanti attività turistiche quali agriturismo, visite guidate al castello con degustazione vino e olio, matrimoni per coppie di stranieri. Nel 2006 è stato inaugurato il ristorante La Sosta del Gusto vincitore nel 2010 del premio internazionale “Great Wine Capitals”; lo stesso premio è stato vinto dal Castello nelle categorie Accoglienza in cantina (2006) e Architettura (2007); si offre inoltre un servizio completo alle coppie che decidono di sposarsi al Castello: alloggio, cerimonia nel castello e ricevimento di matrimonio presso il ristorante adiacente al castello.
 


 

VAI AL SITO

CONDIVIDI

Protagonisti del Tempo Le News



Sinergy Srl   P.I. 10114670150 - Via Chiesa Sud,168/N 41016 Novi di Modena - Tel: 059/6755611 - Fax: 059/671308 - www.sinergysystem.it - Contatti