Distilleria Magnoberta

Passione e arte di distillare dal 1918

Vino e distillati
http://www.magnoberta.com

Richiedi informazioni sul prodotto




Tutti gli articoli

Cantine Colle di San Domenico
Giorgio Meletti Cavallari Azienda Agricola
Cantina Damiani
Cantina Fongoli
Monte Schiavo
Mastrojanni
Azienda Agricola La Cignozza
Cantina Valdadige
Fattoria delle Ripalte
Italcoral
Azienda Agricola Brunelli
Gaglio Vignaioli
Consorzio Vini DOC Bosco Eliceo
Fattoria dei Barbi
Podere Sapaio
Tenuta l'Impostino
Distilleria Magnoberta
Vito Curatolo Arini
Cantina Di Villa
Bussia Soprana Azienda Agricola

Distilleria Magnoberta - Speciale Vino e distillati


Passione e arte di distillare dal 1918

La filosofia di un'azienda e della sua famiglia da 4 generazioni preserva al meglio l'arte della distillazione piemontese

clicca per ingrandireclicca per ingrandireclicca per ingrandireclicca per ingrandireclicca per ingrandire
Clicca sulle immagini per ingrandirle
Guarda il video

Guarda il video


Da oltre 90 anni, Distilleria Magnoberta, dalla nobile terra del Monferrato, da vita a distillati vigorosi e aromatici, ricchi di carattere e sfumature, che racchiudono tutto il fascino di una tradizione antica. Oggi come allora è il Mastro Distillatore il vero artefice del procedimento di estrazione della Grappa: attento alle caratteristiche di ogni partita di vinaccia che arriva in azienda al termine della vendemmia, conoscitore delle migliori sfumature che un vitigno può esprimere, che con competenza e attenzione riesce ogni anno a estrarre il meglio, il ''cuore''. È così che alla fine di un lungo procedimento ancora oggi si estrae il prezioso liquido cristallino che allieta i palati più fini ed esperti.
 

DALLE ORIGINI AL NUOVO MILLENNIO, TRA SLANCI, IDEE E INNOVAZIONE: È il 1918 quando tra i vicoli di Casale Monferrato nasce la Distilleria Magnoberta, che si distingue fin da subito grazie alle prime preparazioni di Grappa e Liquori a base di erbe, realizzate secondo antiche ricette rimaste segrete e immutate da allora. Nel 1937 entra in azienda la famiglia Luparia, ai tempi con Rinaldo e il padre Giuseppe, che segnerà il futuro del famoso marchio. Infatti, alla fine del conflitto mondiale, l'attività dell'azienda si sviluppa fortemente, attraverso una sempre più accurata qualità, l'ampliamento commerciale ai mercati esteri (America, Europa e Australia) e il trasferimento della sede nel moderno complesso di 16mila mq, alle porte di Casale. È qui che, nel 1962, si ha la vera svolta: Alberto, figlio di Rinaldo, sviluppa un personalissimo e innovativo impianto di distillazione, attivo ancora oggi, in grado di recuperare le vinacce esaurite, con massimo beneficio per l'ambiente. Precursore delle moderne e più evolute tendenze, Alberto sviluppa anche le Grappe Invecchiate e introduce la prima Grappa di monovitigno dell'azienda: la vinaccia di Malvasia di Casorzo, distillata separatamente per arrivare ad un prodotto più aromatico, delicato e morbido. Sono di questi anni alcune importanti novità, come l'amaro ''Wunderbar'' e la prima vodka aromatizzata: la ''Mambo vodkalemon''. Il forte legame della famiglia Luparia con il territorio e l'arte della distillazione prosegue con l'arrivo della quarta generazione: Roberta, Andrea e Valeria, figli di Alberto. Con loro, nel 2000, nascono le ''Grappe di Casa Luparia'', selezionati distillati e grappe dei migliori vitigni piemontesi, e le ''Nobili di Casa Luparia'', preziose Grappe conservate fino a 20 anni in botti di legno.
 

L'ENTUSIASMO DELLA SFIDA, LA SAGGEZZA DELLA TRADIZIONE: A 93 anni dalla nascita dell'azienda, la famiglia Luparia, importante testimone della città e del territorio di Casale Monferrato nel mondo, prosegue con l'entusiasmo di sempre il suo percorso nel mondo della distillazione. Le nuove generazioni hanno saputo continuare ed esaltare la filosofia antica, che propone prodotti di massima qualità, alla ricerca del perfetto incontro tra i migliori profumi e le più nobili sensazioni che un buon bicchiere di grappa può suscitare nell'animo dell'uomo, promuovendo il bere bene e ragionato, affinché la Grappa diventi sempre più un momento d'incontro e di meditazione. Nell'anno dei festeggiamenti per il 90° compleanno si sono inserite due novità estremamente importanti: PURA Grappa di monovitigno, una selezione di 7 Grappe di monovitigno, espressione della migliore produzione vinicola piemontese, in un'elegante e moderna confezione; e Magnoberta HISTORIA 90 ANNI, una bottiglia di pregio che racchiude in una raffinata confezione da 3 litri, una prestigiosa grappa Moscato Stravecchia, preludio di una Collezione di inestimabile valore che con gli anni porterà la Distilleria Magnoberta al suo traguardo più importante: 100 anni di storia. Infatti, alla HISTORIA 90 ANNI, hanno seguito, nel 2009, l'edizione Magnoberta HISTORIA 91 ANNI, impreziosita dall'opera riportata in etichetta del pittore Paolo Novelli, e l'edizione 2010 - 92 ANNI, che riporta l'opera dell'artista Max Ramezzana. Grande soddisfazione, in questi ultimi anni arriva anche dagli importanti riconoscimenti, come il prestigioso Premio di eccellenza ''Alambicco d'Oro'' ricevuto da PURA Grappa di Moscato MAGNOBERTA nel 2009 e da Grappa Morbida MAGNOBERTA nel 2010.
 

CREAZIONI PER LA PASTICCERIA E L'INDUSTRIA DOLCIARIA: Dal 1970 in poi Magnoberta si rivolge con grande successo anche al settore della pasticceria, mettendo a punto le prime formulazioni di liquori, come il Maraschino e l'Alchermes. Vista la particolare attenzione di questo reparto al Rhum, dopo attente ricerche tra le materie prime migliori in tutto il mondo, arriva a selezionarne una personale miscela, dalla quale nascono le migliori preparazioni alcoliche: il Mathilda very old 70%vol, puro distillato di Canna al 100% invecchiato per oltre 7 anni; il Jamaika bianco e il Creola 70%vol, ottenuti da Rhum Jamaika originale; insieme all'interessante combinazione di Rhum giovane e invecchiato: il Barumba 30%vol. Successivamente, per avvicinarsi maggiormente alle esigenze dei più piccoli, viene data particolare importanza anche ai prodotti analcolici, tra i quali si annovera la Meringata, perfetta in ogni campo di applicazione. Ma la più grande novità nel campo della pasticceria arriva con le preparazioni di Frutta al Naturale che, grazie ad un particolare procedimento (che coinvolge solo alcool e sciroppi di zucchero a diverse concentrazioni), trasforma la frutta fresca in un prodotto sotto sciroppo che ne mantiene inalterate le caratteristiche fisiche e organolettiche. Grazie alle Frutte al Naturale è possibile sostituire integralmente la frutta candita nelle paste lievitate, perché mantiene nella cottura la consistenza fresca e fragrante del frutto appena colto, non ghiaccia e non subisce danni ad alte temperature. Ideali per torte e prodotti da forno, per la guarnizione di semifreddi o per la glassatura con cioccolato, fino alle nuove sperimentazioni di piccola pasticceria.
 

VAI AL SITO

CONDIVIDI

Protagonisti del Tempo Le News



Sinergy Srl   P.I. 10114670150 - Via Chiesa Sud,168/N 41016 Novi di Modena - Tel: 059/6755611 - Fax: 059/671308 - www.sinergysystem.it - Contatti