Gaglio Vignaioli

Un successo d'imprenditoria vitivinicola, al femminile

Vino e distillati
http://www.gagliovignaioli.com

Richiedi informazioni sul prodotto




Tutti gli articoli

Azienda Agricola Citille di Sopra
La Scolca Azienda Agricola
Associazione Nazionale Citta' del Vino
Even MD
Albino Rocca
Cesarini Sforza Spumanti
Castello del Trebbio
Franco Martinetti
Malabaila di Canale Azienda Agricola
Podere Sapaio
Azienda Agricola Zucchi
Azienda Agricola Brunelli
Agricoltori del Chianti Geografico
I Capitani Srl
Podere Forte
Azienda Agricola Grion
Fattoria delle Ripalte
Cantina Fongoli
Cantina Damiani
Consorzio della denominazione San Gimignano

Gaglio Vignaioli - Speciale Vino e distillati


Un successo d'imprenditoria vitivinicola, al femminile

Da un territorio ricco di storia, la famiglia che ne ha creata una propria

clicca per ingrandireclicca per ingrandireclicca per ingrandireclicca per ingrandireclicca per ingrandire
Clicca sulle immagini per ingrandirle
Guarda il video

Guarda il video


La Sicilia, terra che ospita le piu' antiche zone viticole del nostro paese, vede da oltre cento anni sbocciare tra le incantevoli colline di Tindari i frutti dell’Azienda Vinicola Gaglio, un’impresa che oggi si e' completamente tinta di ''rosa'' in quanto trainata da due donne, Maria Teresa Gaglio e la figlia, Flora Mondello, che danno vita, all’insegna di una tradizione storica rinnovata, a cinque etichette uniche, nelle quali si assapora la vera essenza siciliana e la sua ricchezza. Una produzione enologica ''contenuta'', ma che richiama i valori intrinseci dei Vini Gaglio: qualita', territorio, specificita', biodiversita'.
 

UNA REALTA' CHE DURA DA PIU' DI UN SECOLO: Nella famiglia Gaglio la coltivazione dei vigneti e la passione per il vino arrivano da lontano, basti pensare che, nei primi anni del ‘900, il nonno materno dell’attuale titolare dell’Azienda, Maria Teresa Gaglio, coltivava gia' i vigneti sulle pendici di Tindari per dar vita a un vino che veniva esportato in Francia. La vera svolta, pero', inizia con gli anni ’70, quando il Dott. Francesco Gaglio, padre di Maria Teresa, fa nascere una delle realta' imprenditoriali agricole piu' floride della provincia di Messina e, in particolare, impianta un primo vigneto a spalliera sulle colline di Oliveri, da cui si produceva un ottimo vino rosso, molto conosciuto e rinomato nelle zone limitrofe.Negli ultimi anni di vita, il Dott. Gaglio decide di raggruppare le attivita' agricole all’interno della società ''La Flora'', chiamata cosi' in onore dell’adorata nipote, a cui ha insegnato e tramandato la passione per le proprie radici, per la propria terra e per le proprie attivita'.
 

''LA FLORA'', UN'AZIENDA FEMMINILE LEGATA ALLE NOBILI TRADIZIONI: Oggi Maria Teresa Gaglio e la figlia Flora Mondello, memori di un esempio forte quale quello del Dott. Gaglio, portano alto il nome della ditta ''La Flora'' (di cui Gaglio Vignaioli dal 1910 e' un brand), credendo fermamente nel valore di un’agricoltura di qualita', adeguata alle nuove, esigenti, richieste di mercato. Essendo un’azienda al femminile fortemente legata alle tradizioni del proprio territorio, e' stato scelto di dare ad ogni vino il nome di un’eroina mitologica propria della zona di Tindari (in antichita' ''Tyndaris''), colonia greco-romana fondata nel 369 a.C. che, storicamente, ospitava una zecca che batteva ben 36 monete. Oggi, in ognuna delle etichette della Cantina ne viene riproposta una, con l’intenzione di promuovere non solo un ottimo prodotto, bensi' la storia di un territorio unico, ricco di vicende, arte e mitologia.
 

NASCE ESDRA, LA QUINTA ETICHETTA DEI VINI GAGLIO: La linea dell’azienda si compone di cinque prestigiose etichette: il ''Leda'', vino rosso prodotto dalle uve di Nero d'Avola e Cabernet Sauvignon; il ''Donna Vila'', un rosso dal gusto armonico, da sole uve di Nero d’Avola; lo ''Juppiter'', rosso complesso e intenso, creato dalle uve di Cabernet Sauvignon; il ''Bianco'', che come intende gia' il nome, e' un vino chiaro, delicato e fresco, creato con sole uve di Grillo. In occasione del Vinitaly 2011 verra' poi presentato il Mamertino D.O.C., composto da uve di Nero d’Avola, prodotto nel vigneto di Oliveri. Si chiamera' ''ESDRA'', in onore del personaggio vissuto nell’antica Tyndaris che, nel romanzo di Michele Mancuso, si batte' al fianco di Cicerone nella causa contro Verre, che aveva sottratto alla citta' preziose statue.
 

VAI AL SITO

CONDIVIDI

Protagonisti del Tempo Le News



Sinergy Srl   P.I. 10114670150 - Via Chiesa Sud,168/N 41016 Novi di Modena - Tel: 059/6755611 - Fax: 059/671308 - www.sinergysystem.it - Contatti