Associazione Nazionale Citta' del Vino

Felice connubio tra ricerca, territorio e sviluppo sostenibile

Vino e distillati
http://www.cittadelvino.com

Richiedi informazioni sul prodotto




Tutti gli articoli

Cantina Castel dei Franci
I Capitani Srl
Compagnia delle Figlie del Sacro Cuore E...
Marchesi di Montalto
Consorzio Vini DOC Bosco Eliceo
Cantina Di Villa
Fattoria dei Barbi
Castel Pietraio
Castello del Trebbio
Azienda Agricola Citille di Sopra
Fattoria Carpineta Fontalpino
Cantina Fongoli
Cantine Belisario
Alpe Srl
Dievole Spa
Giorgio Meletti Cavallari Azienda Agricola
Azienda Agricola Brunelli
Fattoria delle Ripalte
Vito Curatolo Arini
Associazione Nazionale Citta' del Vino

Associazione Nazionale Citta' del Vino - Speciale Vino e distillati


Felice connubio tra ricerca, territorio e sviluppo sostenibile

L'Associazione Nazionale Citta del Vino, con il suo Senarum Vinea, ottiene il riconoscimento di miglior progetto europeo per la tutela del paesaggio

clicca per ingrandireclicca per ingrandireclicca per ingrandire
Clicca sulle immagini per ingrandirle
Guarda il video

Guarda il video


Il progetto Senarum Vinea, ideato dall'Associazione Nazionale Citta' del Vino e finanziato dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena, che ha per oggetto il riconoscimento e la valorizzazione del patrimonio viticolo autoctono e delle forme storiche di coltivazione della vite presenti nella citta' murata e negli spazi suburbani, ha ottenuto il riconoscimento di miglior progetto in Europa per la qualita' delle buone pratiche indicate per la tutela del paesaggio. Il progetto e' stato l'unico, fra i 5 presentati dalla Regione Toscana al Comitato Transnazionale, ad essere ammesso alla fase finale nell'ambito del programma comunitario MED, progetto ''PAYS.MED.URBAN – Qualita' del paesaggio come chiave di sostenibilità e competitivita' delle aree urbane del mediterraneo''. Il progetto e' stato esaminato da una giuria internazionale che ha stabilito i 5 vincitori su 25 candidature selezionate. Apprezzamento e' stato espresso per la metodologia integrata e per il felice connubio tra ricerca, territorio e sviluppo sostenibile.
 

IL PROGETTO SENARUM VINEA. L'idea di ''Senarum Vinea'' nasce all'interno di un percorso sperimentale di riqualificazione storico-paesaggistica e ambientale di Siena e delle sue valli, attraverso il recupero delle forme storiche e autoctone della viticoltura toscana (viti a pergola, viti maritate su sostegno vivo, alberate). L'indagine da cui prende vita il progetto attesta che la citta' di Siena ha mantenuto un profilo ancora fortemente caratterizzato dalla presenza di orti urbani e poderi suburbani in cui spesso si conservano tracce di vigneti ''obsoleti'' per produzioni di vino limitate all'autoconsumo. E' questa una realta' preziosa che va tutelata, se si vuole evitare il depauperamento del patrimonio vitivinicolo locale. Il rischio di una perdita d'identita' riguarda non solo il comparto vitivinicolo, ma coinvolge l'intero paesaggio rurale, il cui assetto paesistico - territoriale appare oggi profondamente mutato rispetto a quello dominante fino agli anni '50: al bel paesaggio a mosaico delle colture promiscue, armonico e perfettamente aderente alle peculiarita' ambientali dei singoli territori, si e' sostituito il paesaggio seriale ed uniforme delle monocolture specializzate, con conseguente modificazione delle trame campestri e scomparsa delle componenti residuali ad esse annesse (scoli, ciglioni, siepi, ecc.).
 

Il Progetto Senarum Vinea intende contrastare il fenomeno della semplificazione e impoverimento del paesaggio rurale attraverso il recupero di quell'equilibrio tra fattori naturali e fattori di ordine culturale, che per secoli ha segnato la qualita' del paesaggio senese e, più in generale, toscano. Questo progetto,ha cosi' consentito il recupero di alcuni vitigni come il Gorgottesco, il Tenerone, la Salamanna, l'Occhio di Pernice, il Prugnolo Gentile, il Procanico, il Sangiovese piccolo precoce, varieta' gia' iscritte e segnalate come rare e ad alto rischio di estinzione nella banca dati del Germoplasma Autoctono Toscano.
 


 

VAI AL SITO

CONDIVIDI

Protagonisti del Tempo Le News



Sinergy Srl   P.I. 10114670150 - Via Chiesa Sud,168/N 41016 Novi di Modena - Tel: 059/6755611 - Fax: 059/671308 - www.sinergysystem.it - Contatti